Tesserati!

tesserino venatorio

ACL – Chiarezza sulla segnatura del tesserino        

ACL - Chiarezza sulla segnatura del tesserino                                                                                                                                                    Quando non c’è chiarezza sorgono gli equivoci e nascono i problemi. Ci riferiamo ancora una volta alla questione della “segnatura” del tesserino in Lombardia, dove la Regione ha fatto sapere che, anche attraverso l’interessamento di alcuni consiglieri tra cui il bresciano Floriano Massardi e la mantovana Barbara Mazzali - : “Dalla lettura del combinato disposto dalla norma nazionale e di quella regionale, più di dettaglio, è possibile dedurre un orientamento di massima…

NATALE VENATORIO: QUALCOSINA SOTTO L’ALBERO C’È …

NATALE VENATORIO: QUALCOSINA SOTTO L’ALBERO C’È …
NATALE VENATORIO: ..... SOTTO L’ALBERO LA SEGNATURA DEL TESSERINO ...e non  solo Sul filo di lana,in dirittura d’arrivo, sotto l’albero di Natale qualcosa è arrivato e riguarda la segnatura del Tesserino.Questo,sia chiaro, non è frutto del caso,ma dell’impegno congiunto delle Associazioni Migratoriste, ACL in prima fila, degli Assessori e Consiglieri di maggioranza ed opposizione, vicini alla Caccia che insieme ai loro colleghi l’hanno consentito. Si tratta della modifica di un articolo della L.R.26/93 che prima vedeva l’obbligo di segnare” subito dopo…

Segnatura tesserino: ecco la risposta della Regione Lombardia

Segnatura tesserino: ecco la risposta della Regione Lombardia
Situazione segantura tesserino venatorio in Lombardia per i capi abbattuti  Di seguito pubblichiamo la risposta ufficiale che il Dirrettore Vicario del D.G. Agricoltura - che ha competenza sul tema del prelievo venatorio in Lombardia - ha inviato a Fortunato Busana, presidente provinciale ACL Bergamo, il quale aveva chiesto chiarimenti sulle possibili sanzioni da parte degli organi di controllo sulla mancata segnatura immediata dei capi abbattuti per chi pratica la caccia da appostamento fisso. Come tutti sanno è di fatto impossibile…

LA CACCIA È UNA PASSIONE, NON DEVE TRASFORMARSI  IN UN INCUBO!

LA CACCIA È UNA PASSIONE, NON DEVE TRASFORMARSI  IN UN INCUBO!
LA CACCIA È UNA PASSIONE,  La strategia è chiara: logoramento e restrizioni a tutti i livelli, per farci desistere dall’andare a caccia. Un accerchiamento fatto ad arte, studiato a tavolino, orchestrato  dagli anticaccia, con la compiacenza della politica e della burocrazia. Un piano per eliminare gradualmente la passione venatoria riducendola, mortificandola, svilendola , svuotandola di significato, sino a farla diventare una parvenza, un incubo. Sul campo rimangono ogni anno decine di migliaia di licenze di caccia non più rinnovate e…

PIÙ FATTI E MENO PAROLE,ANDARE A MILANO NON È STATO INUTILE

PIÙ FATTI E MENO PAROLE,ANDARE A MILANO NON È STATO INUTILE
PIÙ FATTI E MENO PAROLE,ANDARE A MILANO NON È STATO INUTILE  DUE GLI EMENDAMENTI  RIGUARDO LA SEGNATURA DELLA MIGRATORIA SUL TESSERINO. Amici Cacciatori, tante, troppe le questioni ancora aperte riguardo la caccia in Regione Lombardia. Inutile continuare a parlarne , nelle riunioni di Sezione, nelle cene o peggio in interminabili discussioni al bar, magari con toni accesi, incolpandosi a vicenda e lanciandosi  invettive, cercando responsabilità verso questa o quella Associazione Venatoria, incapace o complice della situazione in essere. Si trattava…

LA CACCIA TRADIZIONALE VA TUTELATA.

LA CACCIA TRADIZIONALE VA TUTELATA.
LA CACCIA TRADIZIONALE VA TUTELATA PERCHE'  RADICATA NEL TERRITORIO E NELLA NOSTRA GENTE - NO ai "copia-incolla" di ISPRA !  ..... e domenica 22 speriamo sia per tutti noi una bella giornata di caccia. Incredibile ma vero, dopo cinque anni siamo ancora  al palo. Come ACL  riteniamo inaccettabile ed incredibile una situazione del genere che si colloca fuori dalla logica,   dalla storia  e  dalle consuetudini del territorio e quindi dalla nostra gente. Un gioco dei "tre cantoni" allo "scarica barile"…

Lombardia: a quando l’incontro con Galletti ?

Lombardia: a quando l’incontro con Galletti ?
SOLLECITIAMO REGIONE LOMBARDIA A FISSARE L'INCONTRO CON GALLETTI E AD EMANARE ANALOGO PROVVEDIMENTO ADOTTATO DALLA LIGURIA, RIGUARDO LA SEGNATURA SUL  TESSERINO DELLA MIGRATORIA. Passano i giorni e le settimane, ma una data relativa all'incontro con il Ministro Galletti non c'è ancora. Fra pochi giorni sarà  Settembre e l'Apertura della Stagione Venatoria si può dire, sia alle porte. I Cacciatori lombardi hanno il diritto di sapere come esercitare la loro passione in termini di certezze, senza illusioni e vane speranze. Ci…

Brescia: distribuzione dei tesserini ….. come complicarsi la vita.

Brescia: distribuzione dei tesserini ….. come complicarsi la vita.
// Se c'era una cosa che funzionava bene, collaudata da anni e anni ... era proprio la distribuzione dei tesserini venatori da parte della Provincia. Ora, perchè si è voluto semplificare le cose ( si fa per dire ovviamente) con il passaggio alla Regione ha portato il "caos" anche in questo.  I tesserini che vengono mandati ai comuni .... , comuni che non aderiscono .....,  coinvolgimento delle associazioni ..., qualcuno che non sa ancora nulla .... . Semplicemente un assurdità…