Tesserati!

deroghe

CACCIA ULTIMA CHIAMATA, ULTIMO GIRO, ULTIMA OCCASIONE …..

CACCIA ULTIMA CHIAMATA, ULTIMO GIRO, ULTIMA OCCASIONE …..
Suona la campanella dell'ultimo giro: una grande occasione da non lasciarci sfuggire ! ULTIMA CHIAMATA, ULTIMO GIRO, ULTIMA CORSA PER LA CACCIA IN LOMBARDIA Ci avviciniamo al momento della verità, una manciata di giorni  e il  risultato che uscirà dalle urne sancirà inequivocabilmente chi ha vinto e chi no. Sicuramente e senza alcun dubbio possiamo affermare che per la Caccia siamo all’ultima chiamata, all’ultima spiaggia, all’ultima corsa per  poter mandare in Regione gente di sicura nostra espressione, di nostra diretta…

UN BILANCIO DI FINE ANNO TRA ALTI E BASSI E LE ELEZIONI ALLE PORTE

UN BILANCIO DI FINE ANNO TRA ALTI E BASSI E LE ELEZIONI ALLE PORTE
ACL  TRACCIA IL BILANCIO DI FINE ANNO La caccia ormai volge al termine,con l’appendice del mese di Gennaio per i capannisti e specifiche eccezioni,ma siamo già in grado di fare un bilancio, riguardo l’andamento della Stagione Venatoria in Lombardia. Una Stagione in chiaro scuro, con alti e bassi, dai toni più insoddisfacenti che altro,soprattutto per quanto riguarda la Caccie Tradizionali Lombarde. Il riferimento è per il mancato prelievo in "deroga" e il perdurare della chiusura degli impianti di cattura i…

NATALE VENATORIO: QUALCOSINA SOTTO L’ALBERO C’È …

NATALE VENATORIO: QUALCOSINA SOTTO L’ALBERO C’È …
NATALE VENATORIO: ..... SOTTO L’ALBERO LA SEGNATURA DEL TESSERINO ...e non  solo Sul filo di lana,in dirittura d’arrivo, sotto l’albero di Natale qualcosa è arrivato e riguarda la segnatura del Tesserino.Questo,sia chiaro, non è frutto del caso,ma dell’impegno congiunto delle Associazioni Migratoriste, ACL in prima fila, degli Assessori e Consiglieri di maggioranza ed opposizione, vicini alla Caccia che insieme ai loro colleghi l’hanno consentito. Si tratta della modifica di un articolo della L.R.26/93 che prima vedeva l’obbligo di segnare” subito dopo…

LA CACCIA È UNA PASSIONE, NON DEVE TRASFORMARSI  IN UN INCUBO!

LA CACCIA È UNA PASSIONE, NON DEVE TRASFORMARSI  IN UN INCUBO!
LA CACCIA È UNA PASSIONE,  La strategia è chiara: logoramento e restrizioni a tutti i livelli, per farci desistere dall’andare a caccia. Un accerchiamento fatto ad arte, studiato a tavolino, orchestrato  dagli anticaccia, con la compiacenza della politica e della burocrazia. Un piano per eliminare gradualmente la passione venatoria riducendola, mortificandola, svilendola , svuotandola di significato, sino a farla diventare una parvenza, un incubo. Sul campo rimangono ogni anno decine di migliaia di licenze di caccia non più rinnovate e…

ACL e ANUU a Milano insieme contro le politiche venatorie della Regione

ACL e ANUU a Milano insieme contro le politiche venatorie della Regione
ACL e ANUU a Milano insieme contro la regione Smascherato l'accordo pre-referendum con M5S in cui si è svenduto la caccia      Per sollecitare e sensibilizzare i Consiglieri di Regione Lombardia ACL e ANUU hanno effettuato un Presidio a Milano all'ingresso del Consiglio Regionale. Dalle 9 alle 13.00 circa 200 cacciatori con bandiere, striscioni e cartelli hanno sostato fuori la sede del Consiglio, manifestando civilmente il loro dissenso per come la Regione abbia gestito la Caccia nel quinquennio, lasciando tuttora aperti…

A Milano 14 Novembre – una protesta contro la Regione e il suo assessore alla caccia.

A Milano 14 Novembre – una protesta contro la Regione e il suo assessore alla caccia.
A MILANO IL 14, PER MANIFESTARE E PROTESTARE IN REGIONE PER LA MANCATA CONCESSIONE DI DEROGHE E IMPIANTI DI CATTURA IN SPREGIO ALLE TRADIZIONI. Se qualcuno pensava che i cacciatori ed un Associazione come ACL, accettasse e digerisse supinamente il nulla di fatto, in tema di Deroghe e Roccoli , dando peso e retta al "Vorrei ma non posso" dell'Assessore Fava , tanto per fare il bel gesto e scrollarsi la responsabilità nei confronti del Mondo Venatorio, che sottolineiamo è…

DEROGHE E ROCCOLI: NON FINISCE QUI !!!

DEROGHE E ROCCOLI: NON FINISCE QUI !!!
DEROGHE E ROCCOLI: NON FINISCE QUI ! MANIFESTAZIONE A MILANO, RIAPRIAMO UN CONFRONTO SERRATO CON LA REGIONE E L'ASSESSORATO. Basta con il  "vorrei ma non posso" .... Anche la nostra pazienza ha un limite, abbiamo atteso oltre misura, confidando e dando fiducia a Regione Lombardia alle prese con il Referendum. Ora è giunto il tempo di agire e riaprire un confronto serrato con Regione Lombardia e l'Assessore Gianni Fava e alle sue responsabilità. Stiamo pensando di fare pressione sulla Regione,…

Mortificati e scaricati: era meglio quando si stava peggio.

Mortificati e scaricati: era meglio quando si stava peggio.
MORTIFICATI E SCARICATI A CASA NOSTRA, OGNUNO SI PRENDA RESPONSIBILITA' E LE RELATIVE CONSEGUENZE.  GRAZIE LEGA  .... era meglio quando si stava peggio ..... Non sappiamo più che linguaggio usare e quali messaggi lanciare a chi dovrebbe recepire le nostre legittime richieste  in materia Venatoria. Le abbiamo lanciate utilizzando il nostro editoriale, su "Brescia Oggi" , attraverso comunicati ctampa rivolti ai media e sui blog venatori, attraverso incontri mirati, telefonate, messaggi, sms e tutti i mezzi a disposizione. Destinatari i politici…

Lombardia: nel gioco delle parti Fava scarica la responsabilità al Ministro Galletti.

Lombardia:  nel gioco delle parti Fava scarica la responsabilità al Ministro Galletti.
Quanta fretta, dove corri, dove vai che fortuna che hai avuto ad incontrare noi lui è il gatto, e io la volpe, stiamo in società di noi ti puoi fidare!.... di noi ti puoi fidar!   Pubblichiamo il comunicato ufficiale dell'assessore regionale lombardo Gianni Fava, che di fatto scarica ogni responsabilità per la mancata applicazione del regime di prelievo in deroga e catture richiami vivi sul Ministro Galletti.  Un pò come nel pirandelliano " il gioco delle parti" dove  l’uomo…

ACL sulla questione delle giornate integrative: ISPRA parere fotocopia.

ACL sulla questione delle giornate integrative: ISPRA parere fotocopia.
ACL interviene sulla questione delle giornate integrative in Lombardia Ispra: scarso impegno e assolutà mancanza di rispetto nei confronti dei 70mila cacciatori lombardi ACL dichiara : "Sulla questione delle giornate integrative abbiamo ancora una volta assistito a due fenomeni: al parere "fotocopia" da parte di ISPRA che dimostra lo scarso impegno con cui affronta questa tematica,nascondendosi dietro le trite e ritrite motivazioni quali l'elevata,"pressione Venatoria" e le "specie a rischio" come nel caso dell'allodola". Continua poi ACL : "L'altro fenomeno…