Tesserati!

cacciatori

ACL: Alessandro Balestra è il nuovo Presidente provinciale di Bergamo

ACL: Alessandro Balestra è il nuovo Presidente provinciale di Bergamo
ACL: Alessandro Balestra è il nuovo Presidente provinciale di Bergamo Balestra porta con sé ben 15 sezioni per un totale di oltre 400 cacciatori passati in ACL  Nei giorni scorsi a Brembate Sopra si sono tenute le votazioni per l'elezione del nuovo presidente provinciale di Bergamo e per il nuovo consiglio direttivo dell' associazione che fa capo al Presidente regionale Carlo Bravo. L'ing. Alessandro Balestra noto personaggio del mondo associativo venatorio, ex CPA, e capannista di lungo corso particolarmente appassionato…

ACL:  A  Torino uniti e numerosi

ACL:  A  Torino uniti e numerosi
ACL:  A  Torino uniti e numerosi L’Associazione Cacciatori Lombardi ribadisce chiaro e forte quanto sia importante la partecipazione dell’8 Giugno a Torino. Non solo per testimoniare la propria solidarietà agli amici cacciatori del Piemonte, ma soprattutto per dire “NO” ai soprusi che la politica continua a perpetrare nei confronti di un diritto, quello venatorio, sancito per legge. Un appello che il presidente regionale di ACL Carlo Bravo ha lanciato in questi giorni.  “E’ importantissimo essere presenti a Torino in maniera…

IL VOTO VENATORIO NON È UN’UTOPIA MA UNA CONCRETA REALTÀ 

IL VOTO VENATORIO NON È UN’UTOPIA MA UNA CONCRETA REALTÀ 
IL VOTO VENATORIO NON È UN’UTOPIA ........MA UNA CONCRETA REALTÀ I risultati raggiunti in Regione Lombardia hanno emesso un verdetto inconfutabile: IL VOTO VENATORIO È UNA CONCRETA REALTÀ. Basta sommare il numero di preferenze ottenute dai Candidati che hanno chiesto e ottenuto il voto di preferenza ai Cacciatori  ed a conti fatti, escono dei numeri strabilianti. Non si può dire altrettanto del voto Animalista e Verde che segna il passo se non fa arretrare le forze politiche che lo hanno…

CACCIA ULTIMA CHIAMATA, ULTIMO GIRO, ULTIMA OCCASIONE …..

CACCIA ULTIMA CHIAMATA, ULTIMO GIRO, ULTIMA OCCASIONE …..
Suona la campanella dell'ultimo giro: una grande occasione da non lasciarci sfuggire ! ULTIMA CHIAMATA, ULTIMO GIRO, ULTIMA CORSA PER LA CACCIA IN LOMBARDIA Ci avviciniamo al momento della verità, una manciata di giorni  e il  risultato che uscirà dalle urne sancirà inequivocabilmente chi ha vinto e chi no. Sicuramente e senza alcun dubbio possiamo affermare che per la Caccia siamo all’ultima chiamata, all’ultima spiaggia, all’ultima corsa per  poter mandare in Regione gente di sicura nostra espressione, di nostra diretta…

UN BILANCIO DI FINE ANNO TRA ALTI E BASSI E LE ELEZIONI ALLE PORTE

UN BILANCIO DI FINE ANNO TRA ALTI E BASSI E LE ELEZIONI ALLE PORTE
ACL  TRACCIA IL BILANCIO DI FINE ANNO La caccia ormai volge al termine,con l’appendice del mese di Gennaio per i capannisti e specifiche eccezioni,ma siamo già in grado di fare un bilancio, riguardo l’andamento della Stagione Venatoria in Lombardia. Una Stagione in chiaro scuro, con alti e bassi, dai toni più insoddisfacenti che altro,soprattutto per quanto riguarda la Caccie Tradizionali Lombarde. Il riferimento è per il mancato prelievo in "deroga" e il perdurare della chiusura degli impianti di cattura i…

LA CACCIA È UNA PASSIONE, NON DEVE TRASFORMARSI  IN UN INCUBO!

LA CACCIA È UNA PASSIONE, NON DEVE TRASFORMARSI  IN UN INCUBO!
LA CACCIA È UNA PASSIONE,  La strategia è chiara: logoramento e restrizioni a tutti i livelli, per farci desistere dall’andare a caccia. Un accerchiamento fatto ad arte, studiato a tavolino, orchestrato  dagli anticaccia, con la compiacenza della politica e della burocrazia. Un piano per eliminare gradualmente la passione venatoria riducendola, mortificandola, svilendola , svuotandola di significato, sino a farla diventare una parvenza, un incubo. Sul campo rimangono ogni anno decine di migliaia di licenze di caccia non più rinnovate e…

A Milano 14 Novembre – una protesta contro la Regione e il suo assessore alla caccia.

A Milano 14 Novembre – una protesta contro la Regione e il suo assessore alla caccia.
A MILANO IL 14, PER MANIFESTARE E PROTESTARE IN REGIONE PER LA MANCATA CONCESSIONE DI DEROGHE E IMPIANTI DI CATTURA IN SPREGIO ALLE TRADIZIONI. Se qualcuno pensava che i cacciatori ed un Associazione come ACL, accettasse e digerisse supinamente il nulla di fatto, in tema di Deroghe e Roccoli , dando peso e retta al "Vorrei ma non posso" dell'Assessore Fava , tanto per fare il bel gesto e scrollarsi la responsabilità nei confronti del Mondo Venatorio, che sottolineiamo è…

Circo: ACL dice NO AI PROIBIZIONISMI

Circo: ACL dice NO AI PROIBIZIONISMI
Circo e circensi .... ACL: NOI STIAMO DALLA PARTE DEI CIRCHI E DEI CIRCENSI.NO AI PROIBIZIONISMI. Oggi i Circhi, domani le carrozze a cavalli e al Palio di Siena, sino alla Corsa degli Asini e delle Oche. Come sostiene l'On.Giovanardi, perché non vietare l'utilizzo dei cani da valanga e quelli da salvamento in mare, se non quelli antidroga diciamo noi. L'utilizzo degli animali per la Pet Therapy o Zooterapia è lodevole, quello per i Circhi no? Quello che è da condannare…

Mortificati e scaricati: era meglio quando si stava peggio.

Mortificati e scaricati: era meglio quando si stava peggio.
MORTIFICATI E SCARICATI A CASA NOSTRA, OGNUNO SI PRENDA RESPONSIBILITA' E LE RELATIVE CONSEGUENZE.  GRAZIE LEGA  .... era meglio quando si stava peggio ..... Non sappiamo più che linguaggio usare e quali messaggi lanciare a chi dovrebbe recepire le nostre legittime richieste  in materia Venatoria. Le abbiamo lanciate utilizzando il nostro editoriale, su "Brescia Oggi" , attraverso comunicati ctampa rivolti ai media e sui blog venatori, attraverso incontri mirati, telefonate, messaggi, sms e tutti i mezzi a disposizione. Destinatari i politici…

Roccoli, catture, spiedo: l’importanza delle “deroghe” per salvare le tradizioni.

Roccoli, catture, spiedo: l’importanza delle “deroghe” per salvare le tradizioni.
ROCCOLI - L'IMPORTANZA DEL PRELIEVO IN DEROGA TROVA  GIUSTIFICAZIONI NELLA STORIA , NELLE  TRADIZIONI E NELL'ECONOMIA DEL TERRITORIO. Che le Valli bresciane e bergamasche siano ricche di storia e tradizioni Venatorie è un dato di fatto, persino la gastronomia locale è legata a doppio nodo alla caccia alla migratoria minuta. Si pensi a sua maestà lo "Spiedo bresciano" ed alla sua consorte, la "Polenta e osei bergamasca", per non dire dell'indotto legato al Pianeta Caccia, costituito dai numerosi e qualificati…