Tesserati!
Notizie

Regione Lombardia-anellini per richiami vivi: quelli in alluminio non sono a norma !

Regione Lombardia-anellini per richiami  vivi: quelli in alluminio non sono a norma !

I CUPAV di Bergamo e Brescia avevano già sollevato la delicatezza della scelta degli anelli con le seguenti affermazioni di fine Maggio 2013! contenute nella nostra proposta operativa di costituzione della Banca Dati richiami vivi ed in particolare:

“Regione Lombardia deve collaudare gli anelli in sostituzione con un tempo adeguato avvalendosi anche della consulenza delle associazioni venatorie e dell’ISPRA. E’ FONDAMENTALE CHE QUESTA DEFINIZIONE SIA ACCURATA E NON FRETTOLOSA PER NON RISCHIARE, COME GIA’ AVVENUTO IN PASSATO, DI LEDERE IL BENESSERE DEI NOSTRI RICHIAMI CON ANELLI CHE NE DANNEGGIANO IRRIMEDIABILMENTE IL TARSO.”

Per contro Regione Lombardia ha scelto gli anelli attuali con delibera di Giunta del 02.08.2013 sulla base del solo parere dell’ISPRA non coinvolgendo Ass. Venatorie o Allevatori (FOI e AMOV). Questi  anelli  oltre che inadeguati sono anche obsoleti in quanto già utilizzati 10 anni fa in regione Veneto per poi essere sostituiti con le fascette in plastica o anelli FOI ritenuti più adeguati.

Pertanto il CUPAV di Bergamo ha chiesto ed ottenuto un’audizione urgente dall’VIII commissione della Regione Lombardia dove abbiamo proposto la sostituzione di questi anelli con tipologie indicate nella perizia del Professor Crosta;

“Mi sembra quindi ovvio proporre che gli anelli in alluminio di cui sopra siano sostituiti con dei microchip (transponder), oppure con degli anellini in plastica. Come già avviene in altre zone del territorio nazionale (p. es. la regione Veneto): tali anelli in plastica sono anch’essi inamovibili e certamente sono più rispettosi della salute, e pertanto del benessere degli uccelli”.

 Le associazioni Venatorie ringraziano per la sensibilità e la disponibilità dimostrata il Presidente Avv. Alesssandro Fermi  el’intera Commissione che nel giro di una sola settimana hanno ascoltato le nostre istanze.

Ricordo che per la costituzione della Banca dati regionali tutte le fascette di plastica dei richiami già in uso dai capannisti dovranno essere sostituite con questi nuovi anelli peraltro più costosi delle fascette in plastica.

 

 

Ing. Alessandro Balestra

Vice Presidente CPA Bergamo

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *