Tesserati!
Notizie

Piemonte -Cacciatori: ricorso al Tar contro un calendario vergognoso.

Piemonte -Cacciatori: ricorso al Tar contro un calendario vergognoso.

torino 4Il Piemonte, o meglio i cacciatori piemontesi sono in attesa che il TAR si esprima. Un attesa lenta e logorante, perché i tempi della giustizia ordinaria sono questi e lo sappiamo. Ma nello stesso tempo si nutrono speranza e ottimismo e ci si attende un segnale positivo da parte della politica di casa. Sono passati quindici giorni dalla grande manifestazione di protesta che ha portato in piazza, a Torino, qualche migliaia di cacciatori. Una manifestazione che come al solito non ha visto però in strada i “big” nazionali dell’associazionismo venatorio, fatta eccezione per Paolo Sparvoli della Libera Caccia.

Dove erano e dove sono i Dall’Olio, i Castellani, i Veneziano ecc . Perchè non sono scesi in piazza a sostenere la protesta piemontese … ?

Il ricorso al Tar è stato fatto contro un calendario penalizzante che ancora una volta umilia i cacciatori piemontesi.

Un comunicato unitario sottoscritto da Federcaccia, Anuu, Libera e dai produttori di selvaggina è stato indirizzato proprio ai politici in Regione che sui problemi venatori nicchiano sempre. Un comunicato in cuoi si sollecita una revisione del calenadario stesso e un dialogo con le associazioni. Nel frattempo era stato depositato il ricorso al Tar che entro fine luglio dovrà esprimersi e favorire il ritorno alla discussione in aula confidando, come recita il comunicato stesso, “nell’equilibrio e nella saggezza che hanno contraddistinto i precedenti giudizi”.

Alla fine non si chiede molto ma ora i cacciatori piemontesi, stanchi di essere bistrattati e considerati cittadini di una serie inferiore, vogliono andare fino in fondo. A Roma, in parlamento e se necessario dal Presidente della Repubblica, e se non basterà si rivolgeranno all’Unione Europea. Costi quel che costi .

Etichettato: , , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *