Tesserati!
Notizie

La disinformazione del   “servizio pubblico” .

La disinformazione del   “servizio pubblico” .

ACL – La disinformazione del   “servizio pubblico” .

Mamone-Capria al Tg1

Domenica 29 aprile durante un servizio del Tg1 delle 20 dedicato, agli appassionati di  birdwhacting naturalista nel Delta del Po’, il presidente Lipu, Fulvio Mamone Capria, ha dichiarato che “….in Italia  vengono abbattuti illegalmente ogni anno tra i 5 e gli 8 milioni di uccelli selvatici” . Una bufala colossale, sparata per far leva sulla buonafede e sulla sensibilità di una società civile che non conosce la realtà dei fatti e che non sa che è impossibile, come confermato seppur velatamente anche dal WWF, stabilire e quantificare quanto sia in effetti il prelievo illegale prodotto dal bracconaggio, poiché non esistono censimenti specifici e neppure una banca dati.  Bufale  gratuite alle quali Fulvio Mammone Capria ci ha già abituati, fin dall’estate scorsa,  con la dichiarazione scorsa sui 40 milioni di animali uccisi dagli incendi. Oppure come quell’altra nella quale il presidente della Lipu specificava che solo nella pre-apertura della stagione venatoria  vi sono 600mila cacciatori che abbattono qualche decina di animali a testa  .. .  Intanto va specificato che nel conteggio dei 600mila vi sono tutti i legali possessori di porto d’armi (armi da difesa, collezione, tiro ecc)  e quindi che il numero dei cacciatori è notevolmente inferiore, oggi attestato sui 470.000 in tutta Italia, ma bisogna anche dire che il numero dei cacciatori che pratica la pre-apertura è solo il 9 % del totale. Quindi di che stiamo parlando ?

ACL si domanda se un servizio pubblico come la RAI ed in particolare il TG 1  abbiano quantomeno il dovere di verificare certe informazioni prima di essere trasmesse e magari, ma qui forse si chiede troppo, anche la possibilità di sentire la “campana” opposta, o meglio ancora un contraddittorio che serva a fare chiare e sbugiardare certe fake.

 

ACL INFORMA:

martedì 1 maggio si è svolta con successo l’8va sagra degli uccelli di Brembate organizzata dalla sezione locale di ACL

sabato 5 alle 20,00 cena la sociale presso il Caricatore di Gussago della nostra sezione cittadina ACL

10 maggio (alle 14,30) – Gestione faunistico- venatoria del cinghiali e recupero degli ungulati feriti: l’Assessore Rolfi incontra le associazioni in Regione

 

A cura di  ACL  Associazione Cacciatori Lombardi 

 

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *