Tesserati!
Notizie

Il C.U.P.A.V. BERGAMO ha incontrato Matteo Salvini.

Il C.U.P.A.V. BERGAMO ha incontrato Matteo Salvini.

 

images (1)COMUNICATO STAMPA C.U.P.A.V. BERGAMO

Una delegazione del C.U.P.A.V. – Coordinamento Unitario Provinciale Associazioni Venatorie di Bergamo – in occasione della Festa della Lega nel Comune di Zogno (BG) , ha incontrato sabato scorso Matteo Salvini e l’On. Paolo Grimoldi, Segretario Nazionale della Lega Nord- Lega lombarda.
Dal C.U.P.A.V. è stata espressa la preoccupazione per le cacce tradizionali e per i roccoli che rischiano la chiusura a seguito di modifiche normative presentate ed in discussione e già votate alla Camera dei Deputati. Il C.U.P.A.V. , già riunitosi giovedì scorso, è convocato nuovamente il 25 giugno per analizzare e mettere a punto iniziative volte a coinvolgere e sensibilizzare Istituzioni e la Base dei cacciatori. L’intento è quello di coalizzare Associazioni venatorie ed Istituzioni ai vari livelli, cercando di impedire che si perdano ingiustificatamente tradizioni e valori fortemente radicati sul territorio. Le dichiarazioni rilasciate da Matteo Salvini, sia alla Festa della Lega che al raduno di Pontida a favore dell’attività venatoria e di chi la pratica, rappresentano un’apertura ed una conferma di considerazione nei confronti del mondo venatorio e del suo indotto.
Bergamo 22 giugno 2015 Ufficio Stampa
C.U.P.A.V. BERGAMO

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *