Tesserati!
Notizie

HiT Show- vergognoso vietare l’ingresso ai minori anche se accompagnati.

HiT Show- vergognoso vietare l’ingresso ai minori anche se accompagnati.

HIT-Show-LogoPer fortuna la ragione alla fine ha prevalso, ma ci è voluta la “sommossa” mediatica del web e le disdette delle associazioni piovute a raffica per modificare una regola imbecille che avrebbe impedito (anche se accompagnati) l’ingresso per i ragazzi minori di 14 anni alla Fiera della Caccia di Vcenza in calendari nel prossimo fine settimana.

Appena saputo e verifcato che fosse vero, perchè francamente ritenevamo impossibile una scelta di questo tipo, ACL ha subito contattato la direzione organizzativa della Fiera di Vicenza dando immediata disdetta della prenotazione dello stand in fiera. Con noi anche altre associazioni hanno agito nella stessa direzione. Contemporaneamente sul web e sui social si è dato vita da una vera battaglia mediatica contro l’ente organizzatore.

Sono bastate poche ore e centinaia di post per essere ricintattati e ricevere un comunicato ufficiale nel quale si annunciava il “dietrofront” che consentirà l’accesso a Hit Show anche ai minorenni.

Quello che ci sconvolge è come si sia potuti giugere ad un veto di questo tipo e ci piacerebbe sapere chi lo ha condiviso e avvalorato.  La nostra storia, le nostre tradizioni, hanno sempre visto i nostri figli, i nostri nipoti avvicinarsi al mondo della caccia anche in tenarà età e sono tutti cresciuti con sani principi e regole di rispetto verso la società.

Partecipare alla Fiera della caccia non è certo diseducativo, anzi il contrario. Un modo per far conoscere ai nostri figli qulle tradizioni che pian piano ci stanno togliendo .  Semmai sarebbero altre  le cose da limitare o impedire ai ragazzi più giovani.

Speriamo che questo incidente di percorso abbia insegnato qualcosa a qualcuno.

“Noi che abbiamo la fedina penale pulita, noi che siamo onesti cittadini, noi che non siamo depravati e fanatici come certa gente ci vuole dipingere, noi che non rinneghiamo la nostra provenienza rurale”. 

 

ACL – Ufficio stampa

 

 

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *