Tesserati!
Notizie

Carlo Bravo in Regione: solo noi cacciatori possiamo essere artefici del nostro futuro

Carlo Bravo in Regione: solo noi cacciatori possiamo essere artefici del nostro futuro

Adesso è ufficiale: Carlo Bravo, il nostro presidente regionale, è candidato alle elezioni regionali in Lombardia con Fratelli d’Italia.   Sosteniamolo e facciamo il tifo per lui

Dopo anni di aspettative e delusioni  patite,nel vedere mortificate le nostre legittime aspirazioni, volte a migliorare, recuperando le condizioni e tradizioni Venatorie in Lombarda,siamo venuti nella determinazione che solo Noi possiamo aiutare Noi.

La politica venatoria della Regione, fatta di rinunce alle Deroghe,Banca dati Richiami Vivi, mancata riapertura dei Roccoli, il mancato invio dei Tesserini Venatori al domicilio ed altro, ci hanno convinto, quasi obbligato, a pensare ed a decidere che quest’ultima tornata elettorale fosse l’ultima chiamata per la Caccia. Basti pensare che siamo in attesa dalla fine del mese di Luglio di un incontro con il Ministro Galletti, tuttora in carica, promesso e richiesto dall’allora, Governatore Maroni.

Grazie Lega del vostro sostegno …..

Siamo quindi certi che questo sia l’ultimo appello utile per invertire la tendenza sia  quindi l’ultima occasione,l’ultima coincidenza di un tram che possa far sì di non delegare più a nessuno,ma di autotutelarci. Non è sete di potere, ne poltronite, ma la condotta della politica stessa ad obbligarci a scendere in campo in Regione.
Senza nulla togliere o disconoscere a chi ha cercato e tentato di fare qualcosa di positivo per noi,abbiamo assistito ad un disimpegno dell’Assessore uscente,nonché ad un arretramento costante e sempre più a senso unico,complice ISPRA che pur esprimendo pareri non vincolanti nelle varie richieste ad esso formulate è stato poi  preso come oro colato per quanto riguarda : Deroghe, Impianti di cattura,calcolo piccola quantità,giornate aggiuntive etc.
Che dire per il carniere dell’allodola, fissato in 10/50 senza discuterlo con le Associazioni Venatorie?
La burocrazia imperante, ci ha messo del suo nel non agevolare il nostro compito di portatori di interessi legittimi per cui ci siamo trovati in grosse difficoltà con la nostra gente per la situazione creatasi in Regione. Di conseguenza, come ACL, dopo un serio e ponderato esame della situazione, all’unanimità è stato, deciso di candidare in Regione un nostro rappresentante.   
FORZA CARLO siamo tutti con te !
ACL ufficio stampa
Etichettato: , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *