Tesserati!
Notizie

ACL: QUANDO LA PASSIONE PUO’ FARE “GRUPPO”

ACL: QUANDO LA PASSIONE PUO’ FARE “GRUPPO”

20170317_223637ACL: QUANDO LA PASSIONE PUO’ FARE “GRUPPO”

Sgombriamo e apriamo la mente al bene comune. Mettiamo da parte e scacciamo i pensieri meditabondi a favore di quello che ci unisce: la passione venatoria. Essa non può e non deve essere sacrificata sull’altare della propria visione della caccia. Cosa vogliamo dire, dove vogliamo arrivare? Diciamo che di fronte alle opportunità e possibilità offerte dal Tavolo costituitosi con il Gruppo interconsiliare Caccia in Regione, le Associazioni Venatorie tutte dovrebbero costituirsi in Coordinamento al fine di presentarsi compatte ai nostri interlocutori. Ciò allo scopo di evitare che le stesse Associazioni si muovano in ordine sparso. Significa quindi fare a nostra volta “Gruppo”, squadra presentandoci al Tavolo con temi e proposte unitarie condivise. Più volte la politica ci ha fatto rilevare, rimarcandole, le nostre divisioni e frammentazioni trovando un valido motivo per smarcarsi e ribaltare le proprie responsabilità verso le Associazioni stesse. Dimostriamo, come nel caso del “Tavolo Comi”, ove tutte le Associazioni Venatorie IMG-20170120-WA0007hanno saputo trovare un assetto ed un’armonia, di fare altrettanto in Regione Lombardia. Tutto ciò non può che far bene alla nostra passione e, di conseguenza, a tutti i cacciatori lombardi. Vorremmo far notare che a fare una proposta del genere sia ancora ACL che fa delle proprie posizioni non conformiste, un valore. Se tutto questo si fa a favore e tutela della caccia, noi come ACL ci saremo sempre, comunque e dovunque.

ACL – Ufficio stampa

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *