Tesserati!
Notizie

A.C.L. : LARVE ED INSETTI A TAVOLA SI’ – SPIEDO E POLENTA E OSEI NO

A.C.L.  :  LARVE ED INSETTI A TAVOLA SI’ –  SPIEDO E   POLENTA E OSEI NO

insettiLarve ed insetti hanno avuto l’ok, il via libera da Strasburgo. D’ora in poi potremo consumare a tavola queste “prelibatezze”. Da tempo i nostri “vecchi” vanno dicendo che sta arrivando la “fine del mondo” e come dargli torto ? All’EXPO sono stati presentati alimenti alternativi che solo a pensarci viene il “voltastomaco”. Che dire del panino al coccodrillo degustato dal Ministro Martina, omnipresente  a Milano nel corso di EXPO? Ma signor ministro, Lei che è bergamasco doc, perché non si batte per la sua “polenta e osei”  o per lo spiedo dei suoi cugini bresciani ? Lei che ha la delega alla caccia, li ha mai incontrati i cacciatori? Eppure avrebbero molte cose da dirLe. Lei viene da una terra dove sono nati i roccoli e la pratica venatoria è nel DNA dei propri abitanti. Dica per favore alle Senatrici del suo Partito,il PD, Amati e Granaiola di fare un esame di coscienza sul loro Disegno di legge 583, che propone inconcepibili norme ulteriormente restrittive per il rinnovo del porto d’armi ad uso sportivo ed uso caccia, compreso l’accertamento dei requisiti psicofisici da parte di un “collegio di  medici” composto da tre medici di cui almeno uno specialista in neurologia e psichiatria. Non è che forse un bell’esamino andrebbe fatto anche alle due citate Senatrici?

Apprendiamo inoltre che nei giorni scorsi, in sordina, sono stati liquidati alle Banche creditrici dallo Stato, cioè noi cittadini, i 125 milioni di euro di debiti accumulati negli anni dal quotidiano di partito “L’UNITA’ “. Tutto ciò mentre migliaia di posti di lavoro vanno persi e piccoli commercianti ed artigiani falliscono o sono costretti a chiudere.

Ma i cittadini non sono tutti uguali?

download (4)

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *