Tesserati!
Notizie

A.C.L. : DEROGHE E ROCCOLI- DELIBERA A PRESCINDERE DAI PARERI I.S.P.R.A.

A.C.L.  :  DEROGHE E ROCCOLI-  DELIBERA A PRESCINDERE DAI PARERI I.S.P.R.A.
A.C.L:  DEROGHE E ROCCOLI-DELIBERA A PRESCINDERE DAI PARERI I.S.P.R.A.

imagesCon la franchezza che ci contraddistingue,visto l’orientamento e l’aria che tira in Regione, qualora I.S.P.R.A. esprimesse il solito parere negativo per cui non ci sono le condizioni della serie del “copia-incolla”, come A.C.L, lanciamo  e formuliamo la nostra richiesta. Chiediamo formalmente a Regione Lombardia che  dimostri di avere effettivamente la volonta’ politica di accedere alla caccia in deroga , superando questo  ostacolo, in quanto il parere I.S.P.R.A. ‘come e’ noto, pur se obbligatorio, non e’ del tutto vincolante. Inutile accampare scuse e girarci intorno,burocrati o no,chi alla fine decide e’ pur sempre la politica,come e’ giusto che sia. Che la Giunta Maroni e chi la sostiene,quindi ci metta la faccia e gli attributi necessari e si ponga fine all’annosa questione ed allo “scarica barile”che fa comodo a tutti,meno che ai cacciatori lombardi. La nostra gente e’ stanca,vuole risposte chiare,per cui la domanda finale che poniamo e’: C’E’ LA VOLONTA” POLITICA DI FARE UNA DELIBERA a parole o con i fatti, SI o NO? I Cacciatori lombardi, si aspettano un segnale concreto,non delle motivazioni del tipo:”Vorrei,avrei voluto,ma non posso”, tutto il resto ha il tempo che trova,e’ la solita tiritera fatta di “aria fritta”. Se qualcuno non avesse ancora capito, stiamo chiedendo in maniera esplicita,cercando di interpretare il sentire comune dei cacciatori “migratoristi”, di dare vita, quanto prima, ad una Delibera a prescindere dei pareri I.S.P.R.A.

 

targa OK

Incredibile ma vero.  Al Rifugio Bertagnolli nel corso di uno spiedo “conviviale” organizzato dall’ACL di Agnosine, blitz dei Carabinieri Forestali, pronti ad intervenire a seguito di  una “segnalazione” ,   verificando poi  che tutto era regolare. ACL si auspica la stessa solerzia nei confronti dei numerosi  reati commessi sul territorio, in particolare della dilagante microcriminalità e una serrata prevenzione degli incendi boschivi.

 

 

ACL Ufficio Stampa


                
				
Etichettato: , , , , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *