Tesserati!
Notizie

3 GIORNI FISSI PER I VAGANTI:COSÌ È SE VI PIACE

3  GIORNI FISSI PER I VAGANTI:COSÌ È SE VI PIACE
3  GIORNI FISSI PER I VAGANTI:COSÌ È SE VI PIACE, SE NON VI PIACESSE, RIVOLGETEVI A FEDERCACCIA CHE LI HA VOLUTI ED OTTENUTI.

logoVogliamo fare chiarezza , dire e far sapere come stanno le cose, attribuendo la paternità all’Associazione che i tre giorni fissi per i vaganti li ha voluti ed ottenuti. Si tratta della FIDC- Federazione Italiana della Caccia – , meglio conosciuta come FEDERCACCIA.

Qui non si tratta di polemizzare, ma di informare i Cacciatori vaganti che stanno chiedendo lumi del perché di una tale disposizione e chi l’abbia voluta.
Una domanda da porre a FEDERCACCIA , che dopo averla favorita e fatta passare in sede di Ambito Unico , ove ha il Presidente , è passata a livello di UTR .
ATC-UNICOPer la cronaca , sempre l’Ambito Unico , si era contraddistinto per il tentativo di voler escludere la forma di caccia vagante alla migratoria , facendo una palese forzatura, ancora voluta dalla FIDC, fallita in quanto incompatibile con la Legge 157/92.
Quello che fa specie e’ che sia un’ Associazione a voler limitare di fatto  l’attività venatoria , quando in teoria dovrebbe essere l’esatto contrario. Che ognuno faccia pure la politica venatoria che ritiene più opportuna , ci mancherebbe, ma abbiamo ragione di pensare che se si facesse un veloce sondaggio tra i Cacciatori, l’esito non sarebbe favorevole alle tre giornate fisse, bocciando questa scelta.
Non è certamente d’accordo ACL che sta valutando l’ipotesi di presentare un ricorso al TAR . Non condividiamo la strategia di restringere e contenere sempre di più l’attività venatoria pensando, in questo modo, di salvaguardarla.
Questa politica di retroguardia ci ha portato alla situazione attuale e ad essere  una minoranza in via di estinzione.
Dal 1992 ad oggi siamo passati da un milione e mezzo a poco più di cinquecentomila Cacciatori .
A furia di mediare, ci ha ricordato recentemente a Brescia l’on. Renata Briano, verrà un momento ove la caccia non avrà più ragione di esistere, non ci sarà più . Una scelta quella del “punto di caduta” e della mediazione” al ribasso “che ACL  non ha mai condiviso e mai condividerà .
La caccia non si vende, si ama e si difende.
ACL – F. Busana  ufficio stampa
download (4)
Etichettato: , , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *