Tesserati!

Archivi Mensili: settembre 2016

ACL in Regione : poche parole e tanto fumo. La politica se ne frega di noi.

ACL in Regione : poche parole e tanto fumo. La politica se ne frega di noi.
Una cinquantina di cacciatori, tutti di ACL, hanno protestato questa mattina dalle 9 davanti alla Regione Lombardia. Una protesta rivolta contro l'assessore all'agricoltura e alla caccia Gianni Fava per la mancata firma al prelievo in deroga, sottostando alla volontà di funzionari anticaccia.  La truppa di cacciatori ACL era guidata dal presidente regionale Carlo Bravo, accompagnato dai presidenti provinciali di Brescia, Bergamo e Varese: Gino Marini, Fortunato Busana e Giuseppe Stabilini.    Durante la mattina di protesta hanno potuto parlare con…

ACL: domani presidio al Pirellone contro Fava. Chiediamo le “deroghe”

ACL: domani presidio al Pirellone contro Fava. Chiediamo le “deroghe”
Domani mattina, 27 settembre, ACL ha organizzato un presidio di protesta davanti alla sede della Regione Lombardia per protestare contro l'assessore Gianni Fava che nonostante le sollecitazioni di una buona fetta di consiglieri non ha proceduto con l'atto amministrativo tanto atteso per il prelievo in deroga. "Si stanno cancellando le nostre tradizioni e si calpestano i diritti dei cacciatori. Catture e deroghe sono una prerogativa delle nostre cacce in Lombardia ma l'assessore Fava ha dimostrato paura e scarsa sensibilità verso…

ACL : consegnato al Ministro Galletti un documento ufficiale. Pronti a costituire i comitati del “NO”.

ACL : consegnato al Ministro Galletti un documento ufficiale. Pronti a costituire i comitati del “NO”.
Sabato scorso a Castenedolo (Bs) nel corso del presidio di protesta organizzato da ACL  è stato incontrato il Ministro Gianluca Galletti, che negli ultimi 24 mesi si è mostrato  particolarmente indisposto verso il nostro mondo. Tante, troppe, le questioni adottate dal suo Governo che limitano sempre più la nostra passione. I nostri dirigenti, pur con il rispetto dovuto, lo hanno affrontato senza remore elencandogli tutti i  provvedimenti presi contro la caccia: spiedo, tesserini, chiusure anticipate ecc. .  Quella di sabato…

ACL incontro con Galletti a Castenedolo che ribadisce : “….non voglio sanzioni europee”.

ACL incontro con  Galletti a Castenedolo che ribadisce : “….non voglio sanzioni europee”.
ACL sempre in prima linea. Ieri sera a Castenedolo (Bs) davanti all'aula civica del Comune dove è arrivato il Ministro Gialuca Galletti una trentina di associati ha sonoramente contestato il rappresentante governativo che prima di accedere alla sala, grazie alla mediazione del sindaco Giambattista Groli, ha incontrato il presidente regionale Carlo Bravo. Al Ministro sono state elencate, una ad una, tutte le problematiche che da tempo stanno tartassando il mondo venatorio, sopratutto chi caccia la piccola migratoria. Il nostro presidente regionale Carlo Bravo, accompagnato…

ACL Presidio di protesta a Castenedolo (BS) dove sabato sera sarà presente il Ministro Galletti.

ACL Presidio di protesta a Castenedolo (BS) dove sabato sera sarà presente il Ministro Galletti.
  L’Associazione culturale “Mino Martinazzoli e Aldo Moro”, con il patrocinio del Comune di Castenedolo assessorato alla Cultura, apre sabato sera alle 21 la rassegna autunnale del ciclo “Castenedolo… Incontra” ai Ministri Gianluca Galletti e Maurizio Martina intorno alle tematiche ambientali oggi più che mai di grande attualità e in quella occasione abbiamo voluto organizzare un presidio di protesta per contestare le scelte relative al tema venatorio. Un presidio civile ma determinato, nel corso del quale vorremmo consegnare al Ministro Galletti…

Marcatura tesserini : la Regione risponde così : …. annotare subito !

Marcatura tesserini : la Regione risponde così : …. annotare subito !
Ecco che a pochi giorni dall'apertura della nuova stagione venatoria la Regione ha chiarito come e quando vanno marcati sul tesserino i capi abbattuti. Di fatto la risposta non si scosta da quanto stabilito dal Ministero e cioè che si deve segnare subito ogni capo prelevato. Anche per chi pratica la caccia da appostamento fisso: i piccoli migratori si potranno raccogliere ed incarnierare in un secondo momento ma si dovranno segnare sul tesserino subito.  Una risposta alla "Ponzio Pilato"  …

Deroghe: la grande farsa. “Grazie Lega” che stai sotterrando le nostre tradizioni.

Deroghe: la grande farsa. “Grazie Lega”  che stai sotterrando le nostre tradizioni.
E pensare che fino a qualche ora fa c'era ancora qualche mega-dirigente venatorio che pubblicamente vantava ottimismo ... , sapendo benissimo di mentire al suo interlocutore e ai propri associati che già si sfregavano le mani dalla gioia.  Fringuello, peppola, pispola, pripolone, frosone ... sulle deroghe si registra l'ennesima conferma che su questo tema manca la volontà politica di portare a casa un risultato minimo attraverso un atto amministrativo. Ma non solo manca la volontà politica adesso le risposte giungono…

Lombardia: l’assessore ci ricorda solo “obblighi e divieti” , ma si scorda le deroghe e diritti.

Lombardia: l’assessore ci ricorda solo “obblighi e divieti” , ma si scorda le deroghe e diritti.
Un aiuto ai cacciatori che praticano l’attività venatoria il Lombardia giunge proprio dalla Regione, che ha messo a disposizione una sorta di “vademecum generale”   per comprendere tutte le varie normative territoriali che regolano la pratica della caccia. Un manuale che si chiama  Obblighi e divieti caccia_def   che tutti dovrebbero scaricare, leggere e consultare Si tratta di documento generalista che non contempla i nuovi ordinamenti territoriali  che andrebbero consultati in base alla provincia e al tipo di caccia scelti.  Detto questo ci sentiamo obbligati…