Tesserati!

Archivi Mensili: luglio 2016

Galletti rinvia l’incontro con i cacciatori. ACL: avanti con i comitati per il NO.

Galletti rinvia l’incontro con i cacciatori. ACL: avanti con i comitati per il NO.
Come ormai noto è saltato l'incontro del 4 agosto a Roma con il Ministro Galletti, un incontro preparato dall'On. Lara Comi con tutte le associazioni per predisporre tutti i passaggi obbligati per andare a Bruxelles dal Commissario Vella. Inutile nascondere il nostro rammarico per questo improvviso forfait del Ministro Galletti che avremmo incontrato con piacere pronti a chiedere spiegazioni e dati di questo suo comportamento bugiardo contro la pratica venatoria. "Sopraggiunti impegni di lavoro"  la causa ufficiale dell'annullamento, ma per…

Brescia: distribuzione dei tesserini ….. come complicarsi la vita.

Brescia: distribuzione dei tesserini ….. come complicarsi la vita.
// Se c'era una cosa che funzionava bene, collaudata da anni e anni ... era proprio la distribuzione dei tesserini venatori da parte della Provincia. Ora, perchè si è voluto semplificare le cose ( si fa per dire ovviamente) con il passaggio alla Regione ha portato il "caos" anche in questo.  I tesserini che vengono mandati ai comuni .... , comuni che non aderiscono .....,  coinvolgimento delle associazioni ..., qualcuno che non sa ancora nulla .... . Semplicemente un assurdità…

ACL con Lara Comi a Roma da Galletti il 4 agosto.

ACL con Lara Comi a Roma da Galletti il 4 agosto.
Lara Comi mantenendo fede all'impegno preso con tutte le associazioni venatorie ad inizio mese in quel di Milano, ha confermato alle stesse l'invito di essere presenti giovedì prossimo 4 agosto a Roma per un incontro con il Ministro Gian Luca Galletti. Questo è un passo fondamentale per il futuro della pratica venatoria in Italia, prima di fissare l'incontro a Bruxelles con il Commissario all'Ambiente Karmenu Vella.  Come noto è da tempo che tutte le maggiori associazioni venatorie nazionali e regionali rivendicano una posizione equiparata…

ACL: votare NO al referendum se Galletti non rivede le sue posizioni in tema di caccia.

ACL: votare NO al referendum se Galletti non rivede le sue posizioni in tema di caccia.
Il referendum costituzionale del 6 novembre 2016 chiamerà gli italiani a dire Sì o No alla riforma della Costituzione proposta dal ministro Maria Elena Boschi e appoggiata dal Governo Renzi. Cosa votare?   ....  NO,  se il ministro Luca Galletti non cambierà il suo atteggiamento sui temi venatori. No, se il ministro Galletti non farà dietro-front sulla questione della chiusura anticipata del 20 gennaio per tordo bottaccio, cesena e beccaccia.  Pur sapendo bene quali potrebbero essere le conseguenze di questo…

ACL dice “basta” ai soprusi della politica ! Torniamo in “prima linea”. Non siamo una categoria inferiore.

ACL dice “basta”  ai soprusi della politica ! Torniamo in “prima linea”. Non siamo una categoria inferiore.
Mancano due mesi all'inizio della nuova stagione venatoria e già si parla di chiusura anticipata. Il Ministro Galletti, anticaccia di professione, ha già messo le mani davanti dicendo all'Europa che il prelievo del tordo bottaccio, della cesena e della beccaccia sarà fermato il 20 gennaio invece che il 31. Esattamente come nella stagione scorsa con la scusante "falsa" della migrazione pre-nuziale.  Ora mi domando e dico ... è mai possibile che noi cacciatori ci lasciamo calpestare ogni volta in questo…

La nuova stagione comincerà fra due mesi e il “buon” ministro parla già di chiusura anticipata.

La nuova stagione comincerà fra due mesi e il “buon” ministro parla già di chiusura anticipata.
La nuova stagione comincerà .... forse .... fra due mesi e il "buon" ministro parla già di chiusura anticipata. Questo il video integrale nel quale il Ministro Galletti ci prende tutti per i fondelli  ..... rispondendo al Qustion Time  dell'On. Stefano Borghesi.   https://www.facebook.com/stefanoborghesiufficiale/videos/605677636277985/ Vergognosa quanto bugiarda la risposta da arrampica-vetri del ministro Galletti che ancora una volta dimostra la sua vena anticaccia. Ma dove sta il “Buonsenso” di questo ministro che si permette di giustificare e difendere arrogantemente la…

A Brescia l’europarlamentare Maullu. Un doppione di quanto già sottoscritto da tutti con Lara Comi ?

A Brescia l’europarlamentare Maullu. Un doppione di quanto già sottoscritto da tutti con Lara Comi ?
Martedì sera anche noi di ACL abbiamo risposto all'invito dell'Anuu per partecipare all'incontro con l'Europarlamentare di Forza Italia Stefano Maullu, che, su invito del presidente Grandini è a giunto a Concesio per parlare di caccia del delicato problema della detenzione delle armi ad uso sportivo e venatorio. Per ACL era presente il nostro presidente regionale Carlo Bravo. Premesso che ben vengano tutte queste iniziative dove si fanno avanti i "portatori" della cultura venatoria, va subito detto che noi abbiamo ritenuto…

Terrorismo priorità dell’Europa, ma noi non siamo cittadini di serie “B”.

Terrorismo priorità dell’Europa, ma noi non siamo cittadini di serie  “B”.
Il grande problema dell'Europa è il terrorismo e per combatterlo si è pensato di porre un freno alla detenzione di armi sportive comprese quelle usate per attività venatoria. Grande idea. Come se i terroristi usassero doppiette e sovrapposti per le loro finalità criminali. Al di la del fatto che i possessori di armi ad uso sportivo e venatorio hanno un porto d'armi regolare, una fedina penale immacolata, un comportamento etico e che vogliono solo poter praticare una passione per la…

Deroghe Lombardia: un passo avanti. Ora vogliamo la delibera.

Deroghe Lombardia: un passo avanti. Ora vogliamo la delibera.
Finalmente una nota positiva dopo una serie di notizie negative. Il prelievo in deroga con questa votazione è ora più vicino, benchè la strada sia ancora tutta in salita. ACL apprezza gli sforzi dei consiglieri Sala e Rolfi ma ora attende un atto amministrativo, di coraggio e di buona volontà, da parte dell'Ass.re Fava.   ACL- ufficio stampa.   CACCIA IN DEROGA, APPROVATA MOZIONE IN CONSIGLIO REGIONALE. SALA (LISTA MARONI) E ROLFI (LEGA NORD): GRANDE SODDISFAZIONE PER VOTO FAVOREVOLE, ORA…

Semplicemente vergognoso ! Altro duro colpo alla caccia da questo Governo.

Semplicemente vergognoso ! Altro duro colpo alla caccia   da questo Governo.
Un altro duro colpo alla pratica venatoria da parte di questo Governo animalista e anticaccia. ACL si batterà in tutte le sedi per far si che questa decisione venga rimangiata da chi l'ha proposta e votata.   Giovedì 30 giugno 2016, nel silenzio più assoluto, la Camera dei Deputati, in seconda lettura, approva la Legge europea 2015-2016 e sferra un altro colpo al mondo venatorio. Ecco il testo approvato dal Parlamento italiano:   All’ART. 31. (Disposizioni relative alla protezione della…
12