Tesserati!

Archivi Mensili: aprile 2014

Regione Lombardia: catture richiami vivi una farsa. Dal 2017 impianti chiusi.

Regione Lombardia: catture richiami vivi  una farsa. Dal 2017 impianti chiusi.
Via libera dell’ISPRA sulle catture dei richiami vivi in Lombardia…. e vista così potrebbe essere una grande soddisfazione per tutto il mondo venatorio, ma se entriamo nelle pieghe della delibera, che l’ass.re regionale alla caccia Fava ha da poco varato, ci si accorge che alla fine si tratta di un grande “bluff”. Perché ? ……..Presto detto. L’ISPRA non ha avuto timori di confermare la possibilità di catture , in deroga, specificando chiaramente che si tratta degli ultimi 3 anni – poi dal…

ORGOGLIO VENATORIO : TUTTI A BERGAMO DOMENICA 18 MAGGIO- istituito il servizio d’ordine

ORGOGLIO VENATORIO : TUTTI A BERGAMO DOMENICA 18 MAGGIO- istituito il servizio d’ordine
Il Comitato Organizzatore della giornata dell’Orgoglio Venatorio comunica che per agevolare la partecipazione alla Manifestazione del maggior numero di cacciat...ori, ha deciso di effettuare il concentramento della sfilata nel piazzale antistante la Stazione Ferroviaria di Bergamo, mentre per coloro che arriveranno in auto ed in pullman troveranno il parcheggio nel piazzale della Malpensata, che si trova a 500 metri dall’uscita dell’autostrada A4 e vicino alla Stazione dei treni. Il corteo si muoverà intono alle ore 15 e percorrerà l’intero Viale…

ACL e UCL : pieno sostegno all’amico cacciatore Sergio Berlato.

ACL e UCL : pieno sostegno all’amico cacciatore Sergio Berlato.
La Presidenza, il Direttivo, i Presidenti provinciali e tutti gli scritti dell’Associazione e Unione cacciatori Lombardi esprimono pieno sostegno e solidarietà all’ amico di sempre On. Sergio Berlato escluso dalle liste di Forza Italia. Evidentemente si preferiscono altri personaggi rispetto a chi ha dedicato la propria missione ed attività politica a favore della passione venatoria e dei suoi valori e tradizioni. A quanto pare prevalgono logiche e strategie volte a raccogliere consensi nei confronti di un elettorato che ha sempre…

Berlato tradito dal Berlusca. In Forza Italia prevale l’ala animalista della Brambilla e dei Dudu

Berlato tradito dal Berlusca. In Forza Italia prevale l’ala animalista della Brambilla e dei Dudu
  Roma, 17 apr. – (Adnkronos) – All’indomani dell’esclusione dalle liste di Fi alle elezioni europee, Sergi...o Berlato esprime “delusione” per la decisione di Silvio Berlusconi di non ricandidarlo. Deputato per tre legislature al parlamento europeo e grande appassionato di caccia, Berlato si ritiene vittima della svolta animalista di Fi segnata dal ‘Dudu’ Act’. “La mia colpa e’ essere cacciatore – dice all’Adnkronos – Io a casa ho due cani e un gatto, amo gli animali ma non per questo…

GIORNATA DELL’ORGOGLIO VENATORIO SPOSTATA A DOMENICA 18 MAGGIO

GIORNATA DELL’ORGOGLIO VENATORIO SPOSTATA A DOMENICA 18 MAGGIO
COMUNICATO STAMPABERGAMO 11 APRILE 2014Con senso di consapevolezza dei nostri meriti e della nostra dignità  dobbiamo essere fieri della nostra identità, per questo siamo orgogliosi  di essere cacciatori. E’ con questo spirito che Bergamo diventerà  per 1 giorno la capitale dei cacciatori italiani che giungeranno da  ogni luogo per testimoniare, con la loro presenza, la fede per la propria  passione.Fervono i preparativi per la sfilata che il Comitato Organizzatore  vuole sia curata nei particolari e partecipata, allargando l’invito  anche a…

Legambientechiede lo stop alle catture dei richiami vivi.

Legambientechiede lo stop alle catture dei richiami vivi.
Anche nel settore della caccia l’Italia non rispetta le regole europee ed ha, a suo carico, una procedura di infrazione. L’illecito, che si protrae da oltre 30 anni, riguarda la cattura dei richiami vivi. Legambiente chiede di mettere fine a questa pratica. La richiesta è indirizzata all’onorevole Michele Bordo, presidente della XIV commissione (Politiche dell’Unione europea) della Camera dei deputati e relatore del disegno di legge “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2013…

Sabato 17 maggio a Bergamo la 1° Giornata dell’Orgoglio Venatorio. In difesa delle nostre tradizioni e della nostra dignità.

Sabato 17 maggio a Bergamo la 1° Giornata dell’Orgoglio Venatorio. In difesa delle nostre tradizioni e della nostra dignità.
 Il Comitato Organizzatore, comunica a tutti i cacciatori Italiani e a chi si riconosce nei valori e tradizioni collegate alla pratica venatoria ed alla Civiltà Rurale, che sabato 17 MAGGIO si terrà a Bergamo la I° Giornata Nazionale “dell’Orgoglio Venatorio “. Scopo dell’iniziativa è quello di manifestare il proprio senso di appartenenza ad una categoria di cittadini onesti che amano e contribuiscono alla salvaguardia dell’ambiente e della natura, che vogliono esercitare la propria passione nel rispetto delle leggi e delle tradizioni.…

COMUNICATO STAMPA CUPAV BERGAMO- Presentato in regione nuovo emendamento per modifiche art 15 e 48 della legge regionale sulla caccia.

COMUNICATO STAMPA CUPAV BERGAMO- Presentato in regione nuovo emendamento per modifiche art 15 e 48 della legge regionale sulla caccia.
8 Aprile 2014 Lo scorso 25 marzo 2014 è stata approvata dal Consiglio Regionale della Lombardia una modifica alla legge regionale 26/93 diversa da quanto proposto in un precedente  emendamento predisposto dal presidente provinciale della FIDC di Bergamo.  Emendamento peraltro condiviso ed approvato all’unanimità dalle Associazioni Venatorie aderenti al CUPAV di Bergamo nonchè da molte Associazioni Venatorie Bresciane nella versione rivista dall’Assessore Provinciale di Brescia Aurelio Guarneri.  In data 12 marzo 2014 tale emendamento veniva ritirato a seguito di un…

“Gli animalisti sono molto più pericolosi dei separatisti veneti”. Lo ha detto il Sen. Carlo Giovanardi (NCD) alle Invasioni Barbariche

“Gli animalisti sono molto più pericolosi dei separatisti veneti”. Lo ha detto il Sen. Carlo Giovanardi (NCD) alle Invasioni Barbariche
Carlo Giovanardi- Senatore del NCD (Nuovo Centro Destra) ospite alle Invasioni Barbariche punta il dito contro gli animalisti e dice: “Animalisti più pericolosi dei separatisti, fanno attentati”. “Tagliare i canili, costano troppo”. “Bisogna fare spending review sugli animali”. “La Brambilla dice che non bisogna toccare nemmeno i topi”. “Gli animalisti sono molto più pericolosi dei separatisti veneti. Fanno attentati, bruciano furgoni, danneggiano negozi. Ci sono aziende e stabilimenti distrutti e danneggiati da questi estremisti”. “Una volta – racconta Giovanardi –…